American Horror Story 8×07 recensione e anticipazioni episodio 8×08

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Brevemente

75%
75%
Buono

L'episodio 8x07 illustra come le streghe si stiano organizzando per sconfiggere Michael Langdon. Una puntata piacevole che ci prepara all'ultimo atto di questa battaglia che ormai è sempre più vicino

  • Trama
    8
  • Emozioni
    7
  • User Ratings (0 Votes)
    0

Dopo l’entusiasmante appuntamento dedicato alla Murder House, l’episodio 8×07 di American Horror Story 8 si concentra esclusivamente sulle Streghe delle Congrega e sui loro tentativi di mettere a punto un piano per sconfiggere Michael Langdon e fermare la distruzione del mondo.

Punto centrale di questo episodio di AHS 8, dal titolo Traitor, è che finalmente scopriamo l’identità della nuova Suprema. Come in molti avevano già ipotizzato, colei che prenderà il posto di Cordelia sarà proprio Mallory, abile strega dalle grandi capacità. E, senza ombra di dubbio, sarà proprio lei la chiave per sconfiggere il figlio di Satana.

Per tentare di avere la meglio su Michael, le streghe mettono in atto molti tentativi per essere in vantaggio sul male assoluto che è in procinto di uccidere l’umanità. Vediamo, così, il tentativo di Cordelia di stringere un patto con Papa Legba, ma questa soluzione fallisce poiché il prezzo da pagare per lei è troppo alto. Non può sacrificare le sue ragazze. Lei non è sua madre Fiona che, sicuramente, non ci avrebbe pensato due volte a stringere l’accordo.

Nello stesso tempo, le altre streghe si rivolgono a Bubbles, una fattucchiera con il potere di leggere la mente. E qui un piccolo quesito: Bubbles (Joan Collins) è Evie, la nonna di Gallant, che abbiamo incontrato nei primi episodi della stagione? Non è specificato, ma tutto lascia supporre che sia così… specialmente il motivo per cui Michael ha spinto Gallant ad uccidere sua nonna adesso ha più senso.

ahs 8x07 recensione

Grazie al suo potere, così le streghe capiscono i veri piani dei warlock e vengono a sapere che John Henry è stato ucciso dalla signora Mead. Con le grandi doti di Mallory, le donne riescono a riportare in vita John e, senza pensarci troppo, condannano al rogo Ariel, Baldwin e Mead.

L’episodio 8×07 è stato un altro appuntamento molto ben realizzato, in cui non sono mancati momenti in pieno stile American Horror Story, come la scena iniziale con frullato di cuore e unghie dei piedi, e siparietti comici, come ad esempio i dialoghi tra Bubbles e Myrtle o Coco quando mostra che i suoi poteri stanno aumentando. Peccato per la grande assenza di Evan Peters e Cody Fern, ma visto il ritorno di Cheyenne Jackson possiamo anche non lamentarci.

American Horror Story 8×08, anticipazioni e promo

Il prossimo appuntamento con Apocalypse è per il 31 ottobre 2018 su AMC con la messa in onda dell‘episodio 8×08 intitolato Sojourn. Ritorno al centro della scena Michael Langdon che scopre i primi successi di Cordelia, come l’aver ucciso la signora Mead. Il figlio di Satana, però, ha dei nuovi seguaci che hanno il volto di Evan Peters e Billy Eichner.

 

 

Share.

About Author

Blogger, web editor, serial addicted. Email di contatto: info@topserietv.it

Leave A Reply