Manifest 1×03 recensione e commento dell’episodio ‘Turbulence’

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Brevemente

75%
75%
Buon episodio!

Nell'episodio 1x03 viene fatta luce sull'omicidio di Kelly, mentre Michaela affronta il suo dolore interiore. Saanvi mette a punto una teoria su quanto potrebbe essere accaduto ai passeggeri del volo Montego, mentre un nuovo personaggio Isaiah porta in scena nuove domande a cui trovare risposte.

  • Trama
    7
  • Emozioni
    8
  • User Ratings (1 Votes)
    3.2

“Own Your Truth” è il filo conduttore del terzo episodio di Manifest, una puntata che continua a sollevare moltissimi interrogativi sul volo Montego 828 e su quanto accaduto ai passeggeri in quel lasso di tempo in cui sono spariti. Non solo eventi misteriosi, l’episodio ‘Turbulence’ continua a scavare nel profondo dei personaggi con particolare attenzione ai fantasmi interiori di Michaela e Ben.

Un piccolo quesito ha trovato subito risposta in questo episodio: l’assassino di Kelly è stato svelato e la presunta figura oscura che l’ha uccisa non è legata al disegno misterioso di Cal come ci avevano portato a credere, ma neanche a un membro del Governo come in molti avevano ipotizzato. Anche questa settimana, l’episodio di Manifest presenta un caso su cui indagare, un caso che anche questa volta viene risolto da Michaela grazie a quella strana voce che sentono adesso i passeggeri del volo Montego.

Le domande, però, continuano ad aumentare e Manifest, nel tentare di fornire le risposte, continua ad oscillare tra religione e scienza, elementi che nel terzo episodio vengono rappresentati dai personaggi di Saanvi e Isaiah.

Cosa è accaduto ai passeggeri del volo Montego 828?

È proprio Saanvi a dare una risposta scientifica al mistero centrale della serie tv. O meglio, a mettere a punto una teoria. La dottoressa sta portando avanti una ricerca in tutta solitudine, di cui informa Ben. Saanvi ha scoperto che nel sangue di Cal è presente un marcatore genetico, un marcatore che presenta anche lei stessa e che, di conseguenza, potrebbe essere presente in tutti coloro che erano sul volo.

Il marcatore presente nel sangue di Cal e nel mio potrebbe essere un segno di ischemia. Succede quando la circolazione è limitata. Ma la potenza di questo marcatore corrisponde a quello di una vittima di infarto. – Saanvi

Cosa significa questo? Le persone che sono salite a bordo del Montego 828 sono state vittime di un esperimento?

Manifest 1x03 isaiahManifest, però, continua a portare avanti quella linea religiosa che spiazza i telespettatori. Se nel secondo episodio vi è stata la presenza della misteriosa donna che riferendosi a Cal ha detto ‘E’ risorto, Non è qui’, nella terza puntata la presenza di Isaiah porta nuovamente lo spettatori a domandarsi: Che cavolo sta succedendo?

L’uomo si rivolge a Michaela definendola ‘“una dei prescelti” e affermando che lui, questi fantomatici prescelti, li conosce tutti. L’uomo, poi, dialogando con lei fornisce alcuni dettagli interessanti:

“In questa vita sconterò la mia punizione. E quando morirò tornerò. Sarò come te, Michaela. Sarò puro”.

“Perché ancora non ti sei liberata. Poiché non c’è segreto che non sarà rivelato, niente di celato che non verrà illuminato”.

Sinceramente non mi sono fatta un’idea precisa di tutto ciò. Voi avete teorie?

Concludendo l’analisi del risvolto misterioso di Manifest, passiamo alle varie dinamiche sui protagonisti della serie tv. Per il momento il personaggio che meglio viene rappresentato è quello di Michaela che in questo episodio decide di affrontare il suo dolore per la morte dell’amica Evie, andando a trovare i suoi genitori. Affronta i suoi fantasmi, le sue paure, per poter riuscire a godere del miracolo della sua seconda possibilità.

La storyline di Ben e Grace non riesce proprio ad appassionarmi. Questo perché non mi piace come Grace sta gestendo la questione dell’altro uomo che in Manifest 1×03 abbiamo scoperto che si tratta di un tale di nome Danny. Palesemente Grace prova ancora qualcosa per lui, quindi sarebbe giusto parlarne a cuore aperto con Ben.

Altra cosa… Non è alquanto strano che lei abbia dato la chiave dell’appartamento all’allenatore? Non so.. ma la cosa non mi è quadrata molto.

Un personaggio che invece mi ispira e che vorrei vedere più in azione è quello di Saanvi. Per il momento resta relegato in un angolo della narrazione, ma spero che nelle prossime puntate le sia concesso più tempo. Più Saanvi meno Grace!

Jared è l’altro protagonista di cui ancora sappiamo e vediamo poco. Il gesto di proteggere Michaela distruggendo il biglietto da visita dei federali mi è piaciuto e fa capire quanto ancora tenga alla donna che avrebbe dovuto sposare. L’uomo prova ancora qualcosa per lei e sicuramente tra i due succederà nuovamente qualcosa.

Bellissime le scene dei gemelli Cal e Olive, spero che anche loro nei prossimi episodi siano più presenti!

In conclusione, l’episodio riesce a mantenere alta l’attenzione dei telespettatori incuriosendo il pubblico con l’introspezione di alcuni personaggi e la componente mistery.

Ecco cosa accadrà nel prossimo episodio di Manifest

Manifest 1×04, promo, spoiler e trama: Saanvi e Ben indagano su un segreto

Share.

About Author

Leave A Reply