Z Nation 5×01 recensione: il commento su ‘Welcome to the Newpocalipse’

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Se volessi riassumere in una parolina il giudizio su questo Z Nation 5×01: Welcome to the Newpocalipse direi che sarebbe nì, cioè sì e no. Un ‘no’ perché l’episodio non ha fatto mai ridere e nemmeno colpire con un pugno nello stomaco (cosa che sembrerà strana per una serie trash ma Z Nation nelle prime stagioni in certe rare preziose occasioni ha fatto).Un ‘sì’ (pronunciato a voce bassa) perché per il poco entusiasmo con cui avevo concluso la stagione 4 mi aspettavo che la quinta si aprisse con un crollo totale del mio interesse.

Invece se è vero che per quel che mi riguarda ho ricominciato la visione solo per affetto verso alcuni personaggi e per la serie in generale, devo anche dire che se sembra che gli autori non sappiano più scrivere gag divertenti d’altro canto riescono ancora ad inventarsi spunti che ti fanno dire “ma guarda sti matti che si sono inventati!”.

Z Nation 5×01: trama e riassunto

Z NATION 5 STAgione primo episodio

Riprendiamo da dove la quarta stagione si era chiusa. Vediamo Warren schiantarsi (ricordate che era dentro il piccolo velivolo che doveva irrorare con la black rain? per cercare di fermarlo? tentativo che era fallito), non vediamo invece come i nostri scampano alla black rain (se sono scampati), rivediamo Warren svegliarsi nella fattoria del tizio (Mario Van Peebles)  che l’ha raccolta mezza morta, il tizio le dice che ha dormito due settimane, finalmente passiamo dai Murphy, 10k, Doc e il sergente Lilly quindi presumibilmente sono passate due settimane pure per loro.

Apprendiamo che le persone che sono state sotto la pioggia nera stanno male, sembrano mezze morte e mentre i nostri vanno verso Newmerica si chiedono se quelle che si trascinano dietro ci arriveranno vive. Murphy si stacca e decide di andare a cercare Warren. Warren nel frattempo gioca a fare la mogliettina con l’aitante agricoltore/dottore. I nostri quando arrivano a Newmerica (che per ora è solo un’idea tutta da costruire) scoprono che le persone che si trascinano dietro non stanno male, sono morte, solo che ora “grazie” alla black rain le persone non diventano zombie senza cervello, perché mantengono l’anima, sono in grado di ragionare, purché le si nutra con biscottini che contengono tracce di cervello.

Recensione Z Nation 5×01: commento e opinioni

Z Nation 5 primo episodio

Io non ho niente contro Kellita Smith, anzi in questo episodio ho potuto apprezzare che è davvero una bella donna, ma continuo a pensare che le storyline tutte incentrate su di lei siano noiose.
Murphy la superstar (per me) di Z Nation, non è una buona idea farlo girare da solo (per fortuna credo sia stato solo per questo episodio), lui ha bisogno che gli altri gli facciano da spalla, lui sviluppa il suo potenziale e gli altri ci guadagnano, ad esempio Doc a me piace davvero solo quanto interagisce con Murphy, In questo episodio ben poco 10k, giusto così, così deve essere, sto ripetendo cose che ho sempre scritto.

Il sergente Lilly non è che mi dispiaccia, ma mi chiedo ma Addy è morta? Non me lo ricordo più, so che la Baranova (l’attrice che la interpreta) si è allontanata per girare un film per Amazon Prime, sulla sorte del suo personaggio non c’è nulla di definitivo, comunque quello che volevo dire è non ho niente contro Lilly ma è davvero un pallido rimpiazzo per Addy che era il mio personaggio preferito dopo Murphy e la migliore del cast dopo Keith Allan.

z nation 5 prima puntata (1)Come ho anticipato nemmeno una gag e del resto ultimamente non è che gli autori fossero molto ispirati su quel lato, ma i “talkers” (gli zombie che parlano e ragionano) sono in effetti una buona idea. Se la stagione sarà giocata sul tentativo di costruire Newmerica e su queste linee sempre più offuscate che dividono vivi e morti potrebbe avere un minimo di interesse. A proposito di talkers, la irridente strizzata d’occhio ai “walkers” di The Walking Dead mi ha strappato l’unico sorriso e forse conferma quello che molti pensano: Z Nation andrà avanti finché andrà avanti la serie di AMC.

Infine: discreta trovata anche farci temere per un attimo che Doc fosse diventato uno zombie.

Share.

About Author

Autore - info di contatto: roberto.fringie69@gmail.com

Leave A Reply